fbpx

CINEMA 4D

Area CAD 2D/3D e PC Grafica

INTRODUZIONE

Cinema 4D è un software creato da Maxon e viene ormai utilizzato in molti ambiti: nel design, nell’architettura e nel graphic design.
Il programma si caratterizza per la piacevole interfaccia grafica che permette in pochi settaggi di ottenere tutte le opzioni necessarie alla realizzazione del progetto. A questo si aggiungono diversi plugin per la realizzazione di effetti specifici, quali HAIR per la riproduzione di fili d’erba e dei capelli, Net Render che consente di impiegare simultaneamente più computer in rete per il calcolo di una scena dell’animazione, e infine V-RAY uno dei più famosi motori di rendering.

Dalla modellazione degli oggetti alla realizzazione di vere e proprie animazioni!

ddd

REQUISITI

Per accedere ai corsi personalizzati di Cinema 4D non sono richiesti requisiti specifici.

OBIETTIVI

Il corso è rivolto a tutti coloro che si occupano di modellazione tridimensionale, e che vogliono rendere i modelli 3D creati più accattivanti e realistici, anche attraverso viste di impatto fotografico e vere animazioni.
L’obiettivo del corso è dunque quello di condurre lo studente che è già in grado di realizzare un modello 3D, a inserire la sua creazione in un ambiente e applicarvi luci e materiali, con il fine di produrre un’immagine fotorealistica.

ARGOMENTI

  • Analisi delle impostazioni di base.
  • Strumenti fondamentali (muovi, scala, ruota etc.).
  • Modellazione di oggetti poligonali e differenti tecniche di modellazione.
  • Funzioni booleane.
  • Creazione di materiali e texture.
  • Mappatura e applicazione materiali.
  • Tecniche di illuminazione;
  • Impostazioni dei parametri di render.
  • Introduzione a moduli avanzati di render.
  • Tecniche di base per le animazioni all’interno degli ambienti realizzati.
  • Modellazione avanzata: realizzazione e gestione di modelli complessi.
  • Strumenti di modellazione poligonale e spline.
  • Sistemi di arrotondamento degli spigoli.
  • Gestione del phong shading.
  • Materiali traslucenti.
  • Gestione approfondita dei canali.
  • Utilizzo dei livelli per la composizione con mappe procedurali.
  • Tecniche di illuminazione per singoli oggetti (still-life).
  • Esercitazioni sull’illuminazione di interni complessi.
  • Settaggi di rendering per la realizzazione di immagini con canali separati, finalizzati alla postproduzione con Adobe Photoshop.
  • Fotoinserimento di oggetti all’interno di riprese fotografiche, realizzate con il compositing e con tecniche di environment.
  • Realizzazione di un percorso camera con e senza virtual walkthrough.
  • Gestione di keyframe, f-curve e funzione tempo per accelerazioni e rallenty.
  • Animazione di oggetti.

Perfeziona le tecniche di resa fotorealistica con il corso di V-Ray, visita la pagina.

Le informazioni su tipologie e sedi dei corsi sono disponibili nella pagina dedicata:

HAI BISOGNO DI FINANZIARE LA FORMAZIONE?

ESPERIENZE DEI PARTECIPANTI

RICHIEDI INFORMAZIONI